lunedì 22 dicembre 2014

Il Natale e le crepe buone



Ciao Amore,
questo è il tuo primo Natale senza neppure l'ombra di Babbo Natale, senza lettera dei desideri, senza il dubbio che magari ... chissà ... potrebbe anche esserci questo magico e generoso omone.
In verità non penso tu ci abbia mai creduto davvero, cercavi indizi, scovavi scontrini, analizzavi carte da pacchi. Però poi l'idea di poter chiedere regali "grandi" perché tanto li "pagava" Babbo ti piaceva un sacco quindi abbiamo trascinato questa piccola bugia per tanti anni.

Quest'anno sotto l'albero ci sono i nostri regali, con i nomi di chi ha pensato a te e ha voluto darti un segno del suo amore. Il Natale in fondo è questo, un giorno in cui pare normale dimostrarsi amore. E a me piacerebbe durasse ben più di un giorno, ben oltre le luci e ben oltre l'Epifania. Sarebbe bello riuscire a sentire la stessa gioia di oggi in ogni giorno dell'anno, per almeno una piccola cosa.

Te lo ricordi il nostro barattolo delle cose belle? Dobbiamo ricominciare a metterci dentro i bigliettini con i pensieri allegri, per ricordarci ciò ci ha regala un momento di felicità. Questo 2014 ci ha fatto parecchio disperare e tanti giorni non sarebbe stato facile trovare un motivo per sorridere, vero tesoro?

Ma ormai ci siamo, il 2015 sta arrivando e voglio pensare che ci siano tante e tante cose bellissime che ci stanno aspettando! Il nonno recupera salute, tu arriverai alle scuole medie, io cercherò di avere più tempo e meno fretta.

Ti vorrei dire tante cose, farti mille auguri ma so che a te non piacciono le mie sbrodolate di parole quindi parto dalla frase che c'era nel bigliettino che hai regalato alla maestra:


C'è una crepa in ogni cosa, è da lì che entra la luce (Leonard Cohen)


per dirti che sia io sia tu abbiamo bellissime crepe, spesso le chiamiamo difetti ma in verità sono le nostre migliori opportunità. Quindi cerchiamo di volerci bene sempre, anche quando queste crepe sono più evidenti e ci fanno soffrire un po' di più. Facciamoci entrare tutta la luce possibile, promesso?

Ti voglio un mondo di bene, sei una persona speciale e devi esserne fiero quanto lo sono io di te e del coraggio che piano piano trovi dentro di te.


La tua mamma

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questa è la lettera che Alessandro troverà il giorno di Natale sotto l'albero illuminato, dentro un bigliettino con raffigurato un bellissimo angelo. Non so se la comprenderà e se l'apprezzerà ma voglio che resti tra i suoi ricordi, prima o poi saprà cosa farne.

E' stato un anno complicato, lo è ancora per tante ragioni, e proprio per questo abbiamo bisogno di stringerci più forte e amarci di più e meglio di quanto abbiamo fatto fin'ora.
Allora abbiamo preparato piccoli regalini e biglietti per tutta la famiglia, anche se i nostri parenti non ne hanno molto l'abitudine. E' proprio nel buio del cuore che occorre accendere tanta luce e allora che luce sia!
E quale migliore portatrice di allegria che la nostra gatta Natale?!

Tanti auguri, amici che passate di qui, un abbraccio sincero.



14 commenti:

  1. Il barattolo delle cose belle è un'idea strepitosa e te la copio :-)
    Bellissima lettera, mi sono commossa...

    RispondiElimina
  2. Certo che la comprenderà, lui conosce l'amore, ed in queste parole ce n'è tanto. Auguri sereni per Natale e per i giorni che verranno.

    RispondiElimina
  3. Che lettera piena d'amore! Buon Natale allora, Vi auguro tanta luce! Roberta

    RispondiElimina
  4. Un bambino di dieci anni che scrive una frase di Leonard Cohen (come quella) capisce. Eccome se capisce! Un abbraccio a tutta la vostra famiglia. Buon Natale! (Raffaella laprossimavoltamamma)

    RispondiElimina
  5. Buon Natale cara! Le tue parole mi hanno già illuminato!

    RispondiElimina
  6. Tanti cari auguri anche a te. Ti auguro di ritrovare un po di serenità per goderti le cose belle della vita insieme al tuo ometto speciale al tuo coraggioso papà. Poi mi auguro che avrai sempre la voglia di liberare le tue emozioni in parole perchè sono sempre un momento piacevole di riflessione. Buon Natale

    RispondiElimina
  7. Quanto Amore e quanta Luce, Marzia :)
    Ti, vi abbraccio.
    Buone Feste!

    RispondiElimina
  8. Cara Marzia anche noi quest'anno abbiamo fatto dei bigliettini di auguri, semplici fatti con il calco delle mani di Michelle, ma che hanno un valore simbolico ma sentito, quello di sentirci uniti
    ho voglia di abbracci per questo NAtale, quelli dei miei figli, di papà e di mia mamma
    e basta non voglio altro
    la conserverà il mio caro amico Alessandro questa tua lettera, la conserverà come ha fatto il mio diciottenne, che l'altro giorno in camera gli ho scovato un mio bigliettino scritto ben 13 anni fà
    la conserverà perchè l'hai scritta proprio tu
    magari non la incornicerà come ha fatto il mio Andrea con l'ultima caramella datagli da mio suocero , ma la saprà conservare da qualche parte, e un giorno tu ti stupirai nel ritrovarla
    che sia un Natale sereno questo che sta per arrivare, che sia sereno per tutta la tua famiglia e che il nuovo anno sia meravigliosamente bello, pieno di belle emozioni da conservare nel vostro cuore
    Auguri Marzia e auguri al mio amico Alessandro VAleria

    RispondiElimina
  9. TAnti auguri a te e al tuo Alessandro, che penso sempre con grande affetto.

    RispondiElimina
  10. L’idea del barattolo è meravigliosa. Grazie per averla condivisa, lo farò anche io.
    Bella citazione. Siamo abituati a ricercare la perfezione in ogni cosa e “la crepa” non è neanche presa in considerazione come possibilità.

    RispondiElimina
  11. Sei una persona speciale. Tuo figlio è molto fortunato,
    Che il nuovo anno ti riservi le cose che desideri.

    RispondiElimina
  12. sarà fantastico rileggerla poi, e ora l'avrà anche letta per la prima volta cara Marzia, sì nel buio più nero abbiamo bisogno di tutta la luce di Natale e che duri un po' di più. Auguri affinché sia così. Sandra

    RispondiElimina
  13. "o cercherò di avere più tempo e meno fretta" spesso è proprio lì il problema troppa fretta e poco tempo ma la consapevolezza che attraverso le crepe entri la luce vi darà tanta forza. Buon Natale a Voi cara Marzia

    RispondiElimina
  14. Un grazie speciale a tutti voi, questi messaggi sono bellissimi e rileggerli oggi mi ha fatto un grande piacere. E' stato un Natale buono, più sereno dei precedenti nonostante tutto ... forse proprio per quanto abbiamo imparato in questi mesi.
    Un abbraccio forte forte.

    RispondiElimina

Scrivere è bello ma leggere è anche meglio. Grazie per il tuo commento ...