mercoledì 27 febbraio 2013

Con tutta la passione del mondo


Parlavo di rispetto.
Del tutti insieme.
Miraggi.
Il risveglio ha la forma di un popolo diviso in quattro.
Un quarto semplicemente ha abbandonato la speranza.
Un quarto è arrabbiatissimo.
Ho letto e ascoltato. Prima sgomenta e poi semplicemente in silenzio.

venerdì 22 febbraio 2013

Il rispetto come metro della nostra intelligenza

Sto cercando di seguire l'onda del tema del mese di Genitoricrescono: "Rispetto!". Tante riflessioni interessanti su ciò che si intende con questa parola, anche fuori dai confini uomo-donna o adulto-bambino.
Ho anche letto e guardato le iniziative "One billion rising" che si sono mosse in tutto il mondo il giorno di San Valentino. Molto emozionante.

venerdì 15 febbraio 2013

In sella

Sono stata frettolosa.
E la cultura popolare insegna cosa fa la gatta frettolosa.

E sono incompetente, tantissimo.
L’ho capito durante un colloquio breve ma costruttivo, in cui sono entrata e uscita da cento stati d’animo diversi. Avevo davanti le persone che hanno cercato di scavare nella mente di mio figlio e ho visto molto più di qualche parola scritta.
Avevo tratto le mie conclusioni ma erano tutte sbagliate.

venerdì 8 febbraio 2013

SOLO la nostra linea

Sono sempre stata una persona molto accomodante. Non ho mai preteso di avere verità assolute e ho sempre trovato interessante osservare le scelte altrui, con il necessario distacco che porta a giudicare il minimo sindacale.
Questo non è stato e non è sempre un bene perchè spesso questo mio atteggiamento è stato scambiato per debolezza. Sono tante cose ma no, debole no. A me piace decidere, anzi. Non sto lì tanto a rigirarmi la patata bollente tra le mani, che sia scegliere un paio di scarpe o risolvere un problema delicato.
Però avrei dovuto far meglio, mettere me stessa più in evidenza, fare richieste più determinate. Essere tollerante non giustifica l'attendere che gli altri si comportino nel modo sperato, talvolta il pugno va sbattuto sul tavolo e occorre dire "Io la penso così ed è pure un ottima idea".
Ho fatto della mediazione uno stile di vita ma ora mi accorgo che non va sempre bene. Per me stessa e per quel goccio di sano egoismo che deve esistere per preservarci ed evolvere.

domenica 3 febbraio 2013

Saggezza


Talvolta le parole mi vengono a cercare.
Piccoli eventi si sommano e creano quelle coincidenze che per me sono segnali.
Era successo anche la scorsa Pasqua, allora si trattava di compassione.

Questa volta è accaduto con saggezza.