venerdì 3 maggio 2013

3° regola: ringraziare

Avevo iniziato lo scorso settembre una serie delle regole di vita che mi apprestavo a cambiare. I' agire e il dire mi hanno aiutato moltissimo.
In entrambi i casi si è trattato di azione pura, di dare una scrollata ad abitudini radicate, mettere un punto e andare a capo.
Gli effetti si stanno vedendo nel lungo periodo, nella mia mente che si scuote e si apre all'imprevisto.
Sto bene. Dentro.
Non guardo il fuori. Quello prosegue la sua corsa, lo osservo mantenendo il necessario distacco.
L'energia inizia a canalizzarsi, si massimizza laddove serve. A me.
Non pretendo più di controllare tutto, di entrare in tutto, di specare le forze in cose che non mi competono.
Chiedo aiuto, in modi inaspettati.

E ringrazio.

Prima di tutto a me stessa, quell'amica che ho mal considerato per troppi anni e per troppe incomprensioni.
Mi ringrazio per il dolore lenito, per la forza recuperata, per l'amore mai perduto.
Mi ringrazio per i dubbi non zittiti, per la quiete dopo la tempesta, per questo anno di parole scritte e lette.
Mi ringrazio per essere ciò che sono, un essere umano ancora capace di sognare.
E di cambiare.

Poi ringrazio mio figlio.
Lo ringrazio per la sua anima sensibile.
Perché mi sta concedendo l'ennesima occasione.
Per la sua capacità di percepire il mio cambiamento, lo vedo nei suoi abbracci ruvidi e nel suo reclamarmi continuo.
Mi tiene più vicina, sbruffando a volte, ma non molla e sorride di nascosto e mi si appallottola in grembo.
Pare voler tornare piccino, almeno una volta al giorno, sa che stiamo ricominciando.
Lo sa e io lo amo infinitamente per questo.
Mi ha regalato con pazienza e con vigore un cuore nuovo, capace di amarlo esattamente così com'è.
Sono madre da oltre otto anni e questa è la prima volta che sento dentro di me "l'amore perfetto", quello senza se e senza ma.
E allora ringrazio dal profondo dell'anima per quasta benedizione tardiva che prende posto dentro di me.
E ringrazio anche la sua mente veloce.
Perchè ripassiamo i verbi pochi minuti mentre sta nella vasca da bagno e poi il compito in classe è impeccabile.
Perchè a scuola si cronometra mentre risolve equivalenze, così smorza la noia.
Perché pensa e parla, parla e pensa. E mi regala uno sguardo sul mondo meraviglioso e terribile.

E ringrazio il mio compagno di vita.
Siamo due pianeti in orbite distinte, ci sfioriamo senza entrare in collisione, seguiamo i nostri destini senza allontanarci troppo.
Lo ringrazio per le poche parole, ma importanti.
Lo ringrazio per i silenzi, pieni di tutto ciò che non abbiamo neppure bisogno di dirci.
Lo ringrazio per come ci osserva.
Voglio dimostrargli di essere davvero in grado di limare i miei spigoli.
E che i sogni si possono realizzare, mi serve solo un po' di tempo per rabboccare le energie.

Ringrazio i miei genitori.
Perché hanno provato a capire.
Perché si mordono la lingua una volta in più e girano la sguardo quando serve leggerezza.
Perché ci sono stati di più e meglio.
Dopo il grande dolore della scorsa estate ho goduto di mesi di tregua e mi ha fatto tanto bene.

Ringrazio le Amiche.
Quelle che sono rimaste nonostante gli anni bui.
Quelle che ti chiedono "come stai?" anche se le hai trascurate.
Quelle lontane che ti pensano.
Quelle vicine che ascoltano anche se è sempre la stessa storia.
Sono poche ma care e le ringrazio di cuore.

E ringrazio voi.
Per i fili sottili che si sono creati.
Per il confronto che non lesinate mai.
Per gli approfondimenti che in questo momento mancano a me e mi regalate voi.
Grazie davvero.

Ora sto scaricando vecchie informazioni per sostituirle con quelle nuove.
Per questo talvolta vado in corto circuito e mi isolo da tutto per qualche giorno.
E' una bella sensazione, una rinscita.
E allora ringrazio per questa strada con il blu che spunta dal grigio.

70 commenti:

  1. Che post meraviglioso, Marzia!
    Oggi sono ringraziante a tutto spiano anch'io, non sai quanto :)
    Un bacio grande e grazie per questo tocco di luce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ringraziare per me significa sigillare il presente per poterne fare il trampolino verso il bello di domani. Felice di essere in compagnia :)

      Elimina
  2. che bello il filo della gratitudine... reciproca.

    RispondiElimina
  3. ... Tu dici che hai iniziato a canalizzare l'energia... io dico che riesci anche anche a trasmetterla !!
    Quando si sta bene dentro si vede anche fuori!
    Grazie per questo nuovo raggio di sole!
    Giusy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso proprio di sì, la maggiore serenità crea un buon fluido intorno e finalmente lo sento non solo arrivare ma anche partire da me :D
      Grazie a voi per averlo notato!

      Elimina
  4. posso anche io ringraziare? Ringrazio te per le tante parole che stimolano pensieri e fanno nascere piccole emozioni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra tre settimane lo vengo a prendere quel bacio <3

      Elimina
  5. uhhh veramente un grande post, un sacco di frasi azzeccate che potrei rubarti per il romanzo, sallo.
    Ringraziare è importante e ora io ringrazio te che mi fai sempre riflettere e scoprire strade inesplorate oppure battute anche da me.
    Ti abbraccio Marzia la parte più bella del tuo viaggio ho idea che sia appena cominciata.
    Sandra frollini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un onore vedere qualche parola nel tuo libro!
      Credo anch'io che il meglio stia arrivando, ora è già molto meglio quindi non devo far altro che andare avanti, giusto? Un abbraccio forte forte a te.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Graziegraziegrazie
      Un pezzo della mia evoluzione l'ho trovata nella tua ombra, sappilo :)

      Elimina
    2. ups
      un danno
      merito inconsapevole, chissà che pezzo è (non so se voglio sapere :D)

      Elimina
  7. ...... grazie a te........ da tutte noi!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'entusiasmo è il regalo più grande da queste parti, grazie!

      Elimina
  8. io sono commossa. questo post mi ha commossa. ogni riga è entrata dentro l'anima. non esagero, dovevo dirtelo!
    ringrazio te, che apri sempre orizzonti possibili di pensieri e riflessioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo un pezzo di percorso che corre parallelo per questo le nostre sedie ci aspettano per queste emozionanti chiacchierate a distanza, un intreccio di riflessioni.

      Elimina
  9. La foto della strada mi sembra una similitudine della vita: una corsia "normale", una di sorpasso (perché ogni tanto ci vuole qualche scatto o serve per evitare che qualcuno ci rallenti) ma anche una corsia di emergenza per fermarsi un po'...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, ora sto in sorpasso della me stessa lenta :)
      Ma so bene che la corsia di emergenza sta lì per proteggermi dai giorni scuri.

      Elimina
  10. occhi lucidi, tutta lucida. Io te l'avrò già detto? Te lo ridico, per sicurezza. Quanto sono felice che ti ho incrociata? QUanto è bello poter leggere i tuoi pensieri? Grazie Marzia. E i fili sottili che hai lasciato creare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu sei una forza, la fortuna è mia che mi hai scovata e ti sei interessata alla nostra storia.
      Fai riflessioni importanti usando un tono leggero che fa venire voglia di saperne di più! <3

      Elimina
    2. sempre sentitami pesante come il piompo (ed essendolo pure di fatto), questo tuo complimento delicato mi riempie di speranza :* forse il tempo alleggerisce anche me, speriamo

      Elimina
  11. noi ringraziamo te, Marzia! Non smetterò mai di ripeterlo, sei una donna fantastica e Alex sa bene quanto è fortunato <3

    sei splendida :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E così arrossisco, eh?! E' solo che avevo un po' di emozioni che mi bussavano e ho sentito voglia di dire grazie.

      Elimina
  12. Grazie a te per condividere con noi la tua vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio a te e ai tuoi bimbi!

      Elimina
  13. Mi commuovi :') post meraviglioso e si', sono d'accordo con Sandra, mi sa che il bello arriva ora. Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucy, tu sei una fonte costante di informazioni ed emozioni quindi se qualche volta capita anche a me di regalare un minuto piacevole, ne sono molto felice!

      Elimina
  14. Grazie di cuore a te!
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  15. Grazie a te, mille volte, perchè esisti e sei così.
    Antonella - Pavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, ma grazie a te per tutto quello che fai con Step-net, per i nostri bambini, per me che ti "sfrutto" per ogni informazione!

      Elimina
  16. E, da parte nostra, grazie a te per i tanti spunti, per gli specchi che ci offri, per l'energia e la determinazione a raggiungere la felicità che trasmetti ad ogni post :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Determinazione a raggiungere la felicità ... ecco sì, è proprio quello che provo ora!

      Elimina
  17. Grazie a te Marzia. Troppo spesso dimentichiamo di ringraziare per ciò che si ha, per come si è. Grazie per questo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non lo avevo mai fatto, mai così, ero troppo impegnata a vedere ciò che non andava.
      Spero che il mio cambiamento sia definitivo :)

      Elimina
  18. Che meraviglia questo mondo nuovo che si sta schiudendo.
    Alex che pensa e parla, parla e pensa.
    Questa consapevolezza nuova, ma sempre esistita, dell'amore senza se e senza ma.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse la consapevolezza era lì in attesa ma certamente sentirla chiara e forte mi fa sentire molto meglio. Devo solo mantenere la rotta e Alex per ora aiuta parecchio :)

      Elimina
  19. Risposte
    1. Leggere le mie parole su fb stamattina è stato un bel colpo al cuore. Grazie ...

      Elimina
  20. La cosa poi bella di questa rinascita e' lui che si accoccola su di te pronto a percepirvi in modo nuovo. Tu che ti poni diversamente ed il mondo ti risponde,diversamente. La tua gratitudine e' la mia nei tuoi confronti.
    grazie a te per il filo che hai saputo tessere e perché mi permetti diseguirlo portandomi, sicuramente poi in alto.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quesi ovvio che il nostro atteggiamento modifica anche quello di chi ci sta accanto, eppure quando sei dentro certi meccanismi pare impossibile uscirne. Poi capita qualcosa e improvvisamente capisci che puoi farcela.
      Io seguo sempre con piacere i tuoi fili, le tue parole piene di emozioni vive.

      Elimina
  21. Questo post parla di rinascita, di ottimismo, di fiducia. Sprigiona energia e voglia di farcela. E il senso di gratitudine che umilmente stai provando, fa di te una grande persona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiducia e voglia di farcela, proprio così, inaspettatamente!
      Grazie Kike.

      Elimina
  22. Alex che ti si appallottola in grembo mi fa venire in mente l'immagine di una nuova nascita. E'davvero così, per entrambi. Sempre splendido leggerti, Marzia. Ringraziare, sì. Io ringrazio te perché sei una delle poche cose belle che leggo sul Web.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rinascita, perfetto! Grazie Luana, è assolutamente reciproco <3

      Elimina
    2. Ciao sono nuova ... Mamma di tre cuccioli arrivata qui per caso dal te delle mamme.... Lasci senza fiato ... Crei energia con le parole...grazie mi ha fatto bene questo post ... Scava dentro di me e genera grande fiducia e speranza x il futuro..
      Ecco un nuovo filo si è appena creato!!
      Paola😉

      Elimina
    3. Benvenuta Paola, grazie per il nuovo filo teso!
      Tu con tre cuccioli avrai di certo molte avventure da condividere, se vorrai. Un abbraccio.

      Elimina
  23. Anche oggi ho preso la mia vitamina M (di Marzia)! ;)
    Quando ti leggo, penso a come sia necessario fare il punto di dove si è, per sapere quanto si è in grado di superare e prendere fiato per andare avanti. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vitamina M ... sei troppo forte! Sono in treno e rido da sola :D

      Elimina
  24. Ciao carissima meravigliosa amica!
    Per te: http://thebookthecatandthetable.wordpress.com/2013/05/06/to-marzia/

    RispondiElimina
  25. parole uniche e meravigliose le tue, come sempre ... sei sensibile e parli con una cognizione di causa, che mette fiducia ... dovrei proprio prendere un caffè con te, mi infonderebbe un po' di carica positiva ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A parte questa settimana che sono in giro per l'Italia, sai che per un caffè ci sono! Il trend di umore positivo continua e sono contagiosa :)

      Elimina
  26. E' un post magnifico! Non passavo da un po' e mi ritrovo oggi questa perla di coraggio e forza! Mi sia di inspirazione dato che io invece mi sa che sto "involvendo" ultimamente... La cosa peggiore è che aborro e rifuggo i più banali discorsi motivazionali (quelli alla Steve Jobs, per intenderci che tanto girano in rete peraltro in questi giorni) perché mi fanno venire il prurito alle mani e il nervoso alla bocca dello stomaco per la loro sostanziale inutilità e superficialità. Ma le tue parole sono finalmente una boccata di aria pura, vero ossigeno. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti ha portato un po' di buonumore allora sono contenta! Neppure a me piacciono i pipponi motivazionali, io voglio partire da me con molta onestà, poi si vedrà.

      Elimina
  27. Mi aggrego al fiume di ringraziamenti che mi precedono. L'ho fatto altre volte e lo rifaccio ancora volentieri: grazie a te cara Marzia per avermi aperto la strada a un nuovo percorso.Devo scriverti da tempo una mail privata perchè voglio parlarti di alcune novità importanti. Spero di trovare al più presto il tempo per farlo...E poi spero di incontrarti presto, chissà forse verso fine luglio ...A presto. Flo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero anch'io di sentirti presto, mi pare che le novità siano positive :)

      Elimina
  28. Questo è veramente un bellissimo post!
    vado a letto col sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Regalare un sorriso è una sensazione bellissima, grazie per avermelo detto :)

      Elimina
  29. Ma perchè credevo di aver già commentato qui e invece no? Sono una smemorata, mi sa...
    Ad ogni modo...GRAZIE Marzia, non posso che ricambiare così il tuo dolce e bellissimo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui c'è sempre tempo per arrivare, io poi scrivo e commento più lenta di un bradipo quindi che dire, sempre grazie a te per trovare il tempo e le parole :)

      Elimina
  30. Cara Marzia, come sono felice di leggerti così (sto praticamente piangendo ma è il potere meraviglioso della commozione gioiosa).
    Anche'io sto lavorando molto su di me e anch'io posso dire di stare molto ma molto meglio dentro. So che è una sensazione bellissima e la auguro a chiunque.
    grazie anche da parte mia. infinitamente grazie. Per il tuo modo di saper mettere insieme le parole, per insegnarmi sempre qualcosa, per essere una fonte di ispirazione.
    Continua e continuate così, vai alla grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora lo considero uno scambio ben riuscito, vedo che stiamo facendo un percorso che si assomiglia ma mi pare che voi siate già molto più avanti e sono molto felice! Così mi verrà ancora più voglia di camminare sulla strada giusta :)

      Elimina
  31. Questa volta mi hai stecchito.
    Ci sono alcune frasi in questo post che mi fanno sentire quanto siamo vicine nonostante la lontananza.
    Bel percorso, davvero! Buona continuazione e grazie :)
    (a presto, manca poco!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D! Non vedo l'ora ... sperando in un tempo clemente!
      E garzie a te ...

      Elimina
  32. Davvero ti ho letta d'un fiato. Grazie anche per questa pregnanza di significati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per esserti fermata a leggere, decisamente la gratitudine è un sentimento che unisce.

      Elimina

Scrivere è bello ma leggere è anche meglio. Grazie per il tuo commento ...