giovedì 27 settembre 2012

2° regola: dire

Come ho già avuto modo di dire questo per me è un momento di azione e rivoluzione.
Ho smesso di essere forte, ho smesso di essere lo scoglio contro cui andava a sfogarsi tutta la potenza del mare in tempesta.
Non argino più niente.
Questo è il momento di buttare giù i pesi e di chiedere aiuto, a me stessa e a chi mi sta attorno.
Ma ogni rivoluzione ha bisogno di tempo e di lacrime.

venerdì 21 settembre 2012

Oggi voglio essere Alice

Nell'ultima settimana io e Alessandro abbiamo dedicato le nostre letture serali all'originale di "Alice nel Paese delle Meraviglie".
Ne avevamo lette varie versioni, quelle con i disegni del famoso film e con dialoghi decisamente alla portata.

venerdì 14 settembre 2012

Io sbaglio

Inizio parafrasando il primo romanzo di Faletti.
Perchè io sbaglio.
Me lo sono sentita dire tante volte, me lo sono detta da sola mille altre ancora.
Se io mi estraessi dal mio corpo e mi guardassi agire da distante, mi criticherei moltissimo.

martedì 11 settembre 2012

1° regola: agire

Dichiaro la presente quale comunicazione di servizio, dedicata in modo particolare a Stima di Danno.
Questa donna piena di risorse tenta da mesi di educarmi all'uso intelligente di fb (io non ne so fare neppure un uso stupido, ad essere onesti) e io tento di sfruttare le sue eclettiche competenze per evolvere il mio senso artistico.
L'80% delle volte (e oggi mi voglio bene ...) non colgo neppure i significati più profondi delle sue citazioni e delle immagini che lei scova, seleziona e pubblica.
Però non desisto, ci provo sempre. Penso.

mercoledì 5 settembre 2012

Bassa filosofia da lettrice in recupero

Nel mio rallentamento generale resiste solo la lettura. Sono stata lettrice vorace dai sei anni in su, poi la maternità ha letteralmente addormentato la mia voglia di libri. Perchè le ore di sonno perse in cinque anni sono state davvero infinite e il tempo "libero" per me significava recuperare energia rimanendo semplicemente sdraiata immobile.
Non mi sono mai votata al martirio, so bene che a volerlo il tempo si trova per tutto, e appunto io non volevo far altro che il nulla.