domenica 23 dicembre 2012

Io disegno il Natale


Eccomi finalmente ben piantata dentro le nostre vacanze natalizie, stamattina mestieri e oggi un bel riposino che non mi capitava da quest’estate. Con in più gatta tiepida accoccolata sui piedi …

Non ho troppa voglia di iniziare il giro telefonate-messaggi di auguri, mi va di restare a guardare il dentro, a godermi il nulla e il distendersi naturale delle cose. Che tanto ci saranno cene e pranzi, ci saranno parenti e qualche amico, ci sarà una bimba nuova di zecca da andare a conoscere e ci saranno anche gli imprevisti, piacevoli o meno. Insomma accade sempre e va bene così.


Questo Natale mi permetto però di essere più ottimista e per questo non pianifico più di tanto, penso che avremo momenti piacevoli e forse addirittura divertenti. Abbiamo iniziato ieri con un giro sul trenino di Babbo Natale e una bella cena a casa di amici.
Alessandro pare un poco più quieto del solito, le stranezze si contengono, la gatta Potter attira le sue attenzioni e smorza le fasi negative. E soprattutto lui disegna.
E non è cosa da poco, ve lo assicuro.
Non ha mai disegnato, alla materna era l’aspetto che più preoccupava le sue insegnanti e di conseguenza noi, impegnati ad immaginare ogni possibile scenario di questa avversione.
Non ha mai disegnato per le psicologhe che gli è capitato di incontrare.
Poi ha scoperto il disegno “tecnico”, quello della scuola primaria, non “prendi un foglio e strizza la tua fantasia” ma “segui le istruzioni dell’insegnante”. E allora qualche immagine è comparsa, neppure così terribile. Quando deve riprodurre – e non creare – allora entra in modalità soldatino e riesce a prendere 10 pure in disegno (magari non per i risultati artistici ma certamente per l’impegno).
Ma ieri ci ha tirati matti perché dovevamo comprargli le penne “glitter” (quelle piene di brillantini) e una volta ottenuti ha iniziato a produrre. Un po’ in serie, a dirla tutta, nel senso che si è specializzato in alberi di Natale con stella cometa … ma è un dettaglio!
Questa delle penne brillanti l’ha scoperta da qualche sua compagna e pare che venerdì abbia disegnato per la maestra un cuore rosa scintillante con sotto “Ti voglio bene Monica”, potete immaginare la sua maestra, credo lo terrà tra i migliori regali di Natale di sempre perché toccare il cuore di mio figlio e vederlo esprimere i suoi sentimenti è davvero un regalo grande.
E dunque ieri ha disegnato per mia madre, ha disegnato per la sua madrina, ha fatto risplendere parecchi alberi e parecchie stelle.
Ora devo convincerlo a fare un disegno anche per me, ma so che devo aspettare i suoi tempi e sono curiosa di vedere se metterà davvero qualcosa di sé, tra un brillantino e l’altro.

Adesso vado, devo preparare una torta (assolutamente pretenziosa per le mie capacità) per la Vigilia e devo andare a procurarmi gli ingredienti.
Ma vi rendete conto, Alex disegna e io cucino … no, dico, ma che fantastico Natale si prospetta!

Auguri di cuore a tutti voi, trascorrete questi giorni nel modo più sereno possibile e nell’unicità che ogni giorno condiviso con chi amate porta con sé.
Un abbraccio forte forte.
Marzia (e Alessandro)

21 commenti:

  1. Amore, che bello!! Ti ha fatto un gran regalo, vero Marzia? Un abbraccio forte, buon Natale a voi.

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia *_* i figli sanno sempre sorprenderci!
    Un abbraccio e buone feste di cuore!

    RispondiElimina
  3. bello bello bello!!! tu stai in vacanza, ma appuntati "scarabocchi zen". appena posso ti cerco link. chissàmai. un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  4. Tanti auguri a voi cara!
    Sono contenta di questi progressi e di sentirti serena (ed anch'io voglio un albero di Natale autografo;))

    RispondiElimina
  5. Sembra prospettarsi un Natale speciale... Vi abbraccio forte e vi auguro il meglio!

    RispondiElimina
  6. In questo bel disegno non manca proprio nulla: palline, pacco regalo, stella come puntale, auguri, luminosa luna e stella cometa che guida il cammino.
    Bravo Alessandro.
    Auguri di cuore Signora Marzia a lei e famiglia
    La madame

    RispondiElimina
  7. Che bello leggervi....mi trasmettete tanta serenità ed in questi giorni un po' magici ma di sicuro frenetici, non è un risultato facile da raggiungere. Sarebbe bello conoscervi. Ho appena aperto un Bacio Perugina, sul bigliettino c'è scritto " a piccoli passi si ottengono grandi risultati".... Tu, tra poco, riceverai un disegno bellissimo e la tua torta sarà squisita!!!! Buon Natale di cuore!!!!

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia! Un disegno così vale oro e lo stesso sarà anche per la tua torta, vedrai :-)
    Che siaper voi un Natale bello, semplice e prezioso come il disegno di Alex.
    Baci e auguri!

    RispondiElimina
  9. che meraviglia, viva le penne glitter, viva il natale e viva Alex!

    RispondiElimina
  10. Fanne tu uno a lui, prova a disegnare insieme a lui. E' un bellissimo modo, forse il migliore, x esprimersi. Prospetto un 2013 ricco di soddisfazioni: passo dopo passo...buon natale cara

    RispondiElimina
  11. Che poi alla fine se ci fermiamo a riflettere serenamente è sempre questione di [nostre] aspettative: se ce ne dimentichiamo o quando non ne abbiamo loro arrivano sempre, con i loro tempi :)

    Sì vi vedo bene questo natale :) e poi la stella cometa è un segnale luminoso, glitter poi... :)
    (adoro i glitter!!! ho penne glitter di ogni colore ;) )

    E per la torta so che ti verrà bene :)
    baci!

    RispondiElimina
  12. da mamma di una bambina che sforna disegni a paccate - anche troppi - immagino il tuo stupore e la tua gioia...il disegno è un modo bellissimo per esprimersi e sono felice che Alessandro abbia scelto proprio il Natale per iniziare ad aprire questa porta! E chi sa che bella sorpresa anche per la maestra...auguri!

    RispondiElimina
  13. Glitter forever!
    Sarà un Natale brillante, scintillante e luccicante!
    Con un sacco di fusa, profumo di torta e sapore di gioia!
    Approfitto di questo spazietto per augurare Buon Natale anche a tutte/i coloro che incontro qui, a casa di Marzia.
    Un abbraccio,
    Monica

    RispondiElimina
  14. Sono contenta per te! Buon Natale e goditi le cose belle! Mille auguri Roberta

    RispondiElimina
  15. Sono emozionata per voi!
    Un abbraccio grande grandissimo.
    Buon Natale a voi.
    Scake

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia, mi sono emozionata :)
    Buon natale.

    RispondiElimina
  17. Dai disegni brillanti ad un Natale luccicante... dai che arriverà! Un abbraccio e auguroni!

    RispondiElimina
  18. Che bello!!! Finalmente un po' di positivo nelle tue parole!

    RispondiElimina
  19. tanti tanti auguri anche a voi! godetevi tutto, tuttissimo :)

    RispondiElimina
  20. Grazie, grazie, grazie!!! Io ho avuto il mio albero dedicato (e ha scritto "Buon Natale Mamma" ... non Marzia ... evviva!), lui purtroppo si è preso l'influenza e il febbrone ma l'emozione di vedere più pacchi di quelli chiesti lo ha tenuto tutto sommato in forma.
    Quindi i vostri auguri hanno decisamente funzionato :)

    RispondiElimina

Scrivere è bello ma leggere è anche meglio. Grazie per il tuo commento ...