lunedì 12 novembre 2012

E poi la smetto … forse …


Non posso esimermi.
Poiché ho rotto le scatole a tutti, lettori di questo blog e non, circa l’arrivo in casa nostra di un gatto, non è che ora che finalmente è arrivato io possa proprio fare finta di niente.
E’ che oggi sono un cadavere ambulante e sono rimasta a casa, l’influenza alla fine ha avuto la meglio. E vicino a me c’è questa meraviglia che dorme beata, anzi beatissima!
Lei è Miss Potter, gattina di nobile portamento e notevole stazza nonostante i suoi 4 mesi.

Unica pecca: crescendo il rosso del pelo sta sfumando in un nocciola maculato ... ok, non è una gatta da strega ma è tanto carina lo stesso!
Ha un carattere d’oro, tranquilla e anche un po’ timida. Curiosissima e socievole il giusto, senza esagerazioni. Le piace il contatto umano, non sta in una stanza da sola, ma ogni tanto si rifugia sotto il divano, lontano da “tocchi” indiscreti.
Le piace moooolto dormire e anche miagolare, parla proprio!
Non ho solo idea di dove dorma … non nei nostri letti al momento e non sui divani …

E il mio di cucciolo? Direi che è stato bravo, piuttosto paziente all’inizio, le ha lasciato prendere le misure senza starle troppo addosso. Ieri era il primo giorno e dunque lui è stato – come nella natura delle cose – sempre dietro a lei. E lei lo ha guardato da lontano, da vicino, lo ha annusato, gli ha dormito addosso per la pennichella (del gatto, ovvio, che il bambino mica dorme!). Fa le fusa spessissimo e Ale ne è entusiasta.
Bè, entusiasta secondo i suoi parametri ma io sono già stata contentissima.
Spero che il rapporto si mantenga e si approfondisca nel tempo, spero che lui riesca a moderare l’irruenza e il despotismo che contraddistinguono certi suoi momenti e soprattutto spero che Miss Potter si faccia rispettare! In un certo senso mi pare quasi lui l’abbia accolta come una sorellina – grande amore e gelosia - e stanotte ha fatto una scenata (alle 3 del mattino, sigh!) perché voleva dormire nel mio letto, solo io e lui. Cacciare suo padre nel pieno del sonno mai, ovvio, ma me l’ha menata per quasi un’ora e non succedeva da almeno 2 anni. Diciamo che non l’ho presa benissimo ma a mente fredda ci può stare e conto di parlargliene con calma stasera. Il mio cucciolo è così, non è che io possa cambiarlo a mio piacimento e farlo reagire come avrei fatto io alla sua età. Giusto?

E infine mio marito. Per ora ha dovuto ammettere che questo gatto “non è così terribile” come se lo aspettava. Niente divano a brandelli o tende distrutte (certo è qui da sabato sera ma non le ho ancora visto rivolgere le unghie ad altro che non siano grattini o giochini). Poi si mangia la sua carne la mattina e per il resto si gestisce senza problemi. Peli ce ne sono ma non siamo ancora sommersi fino al collo ;)

Vi aggiungo qualche posa plastica … e aggiornamenti sensati quando sarò nella condizione di non dover correre in bagno ogni 10 minuti per la nausea.
Sottolineo che è influenza … la famiglia è già larga il giusto … direi che rasentiamo la perfezione numerica …

Miaoooo!



42 commenti:

  1. La gelosia è normalissima. Qui è all'ordine del giorno. Te ne parlerò prestissimo. Non ti preoccupare. Considera che stai meglio di me. Io non ho solo il bambino geloso del gatto, ma anche il gatto geloso del bambino, visto che lui (il gatto) si considera e viene considerato come il nostro primogenito!!!
    Un abbraccio,
    Monica (and the cats)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gatto geloso dev'essere tostissimo! Sono certa che questa cosa al mio viziato figlio farà molto bene. Giusto qualche giorno fa parlavamo di fratelli e sorelle (che anch'io non ho) e lui, dopo averci pensato sopra - mi dice "Certo che essere figli unici è proprio comodo" ... bè, no, non proprio ... ma dovrò approfondire l'argomento e Potter aiuterà.

      Elimina
  2. Bella la micia! Datevi tempo, tutti, poi il menage diventerà tran tran....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stupita di come si sia creta immediatamente una quotidianità ordinata. Saranno le esperienze pregresse ma pensavo avremmo fatto molto più fatica, invece per ora davvero tutto bene.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ero gelosa della tua pancia "in uscita" ;) E così ho una Picci anch'io ... ed è femmina!

      Elimina
  4. Dai, potete cavarvela, ne sono certa! La gattina è troppo bella :-)
    Alex imparerà a conviverci e credo gli farà solo del bene.
    Un bacione e...tente fusa :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei è molto generosa in fatto di fusa e lui mi fa tenerezza quando le si siede vicino piano piano per non svegliarla.

      Elimina
  5. Troppo carina! E poi un animale domestico rende una casa più allegra! Metti il nostro Billo: i miei figli temo che caccerebbero me piuttosto di lui :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono certa che al momento vincerebbe la gatta! Povere mamme!
      E confermo, meno battaglie, perché siamo distratti da lei, speriamo continui :)

      Elimina
  6. Ma che bella che sei, Miss Potter!
    Una carezza da parte mia e una zuccatina da parte di Attila :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la intenderebbero con Attila, sono certa. Tutti e due teneri teneri. Avevi proprio ragione, un amico peloso è una grande risorsa

      Elimina
  7. Risposte
    1. "gatto inserimento" è molto adatto! Diciamo che la poveretta patisce solo un pò il casino di città, santi doppi vetri, perché viene da un tranquillissimo paese di campagna. Ma si abituerà anche a questo, purtroppo aggiungo.

      Elimina
  8. Fantastica potter! Mi spiace x l'influenza, io l'ho avita come te la scorsa settimana ma non avevo un micio da accarezzare! Coraggio e... Buona guarigione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu hai due teneroni a coccolarti! Io e la gatta ce la stiamo proprio intendendo, lei è felice di avere qualcuno a cui stare vicino e dormire, io mi prendo i suoi "frrrr" e penso meno al mal di stomaco.

      Elimina
  9. Marzia stai un po' meglio.
    Che bella la novità della micia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il punto di domanda mi è rimasto nella tastiera...
      Marzia stai un po' meglio??

      Elimina
    2. Sì, grazie! Oggi molto meglio di ieri, resta questo senso di nausea costante e le ossa rotte, come nella norma.
      Era un paio di settimane che trascinavo raffreddore e affini ... si vede che calando la tensione pre-gatto anche il corpo alla fine ha deciso di fermarsi un attimo. Lo so che può essere strano sentirsi agitati per questo, non è che non sappia quali sono i veri pensieri, però io adoro le novità ma i miei due uomini decisamente meno e quindi resto sempre in allerta ...

      Elimina
  10. Sigh... L'esperienza felina in casa mia è stata pessima, purtroppo il nostro gatto era psicopatico.
    Altrimenti non sarebbe capitato in casa Sbullonata.
    Auguri per l'influenza, i gatti possono essere ottimi cataplasmi se riesci a convincerli a spalmarsi sul tuo stomaco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E per questo che il gatto è stato in un certo senso "selezionato", ciò non significa che non potrebbe cambiare carattere qui. Ad esempio oggi pomeriggio è rintanata sotto il divano, non ha avuto voglia di dormire con me ... si sarà già stufata?!

      Elimina
  11. Miss Potter è deliziosa. E si faranno del bene reciproco quei due! Ho avuto tre gatti nella mia vita. Briciola, Tobia e Penelope. Briciola era speciale, una gatta con una marcia in più. Tobia era convinto di essere umano e Penelope è vissuta fino a 19 anni. Sono animali straordinari, magici, che sentono le emozioni. Loro si facevano le unghiette sullo zerbino e abbiamo convissuto con i peli! Poco male, a confronto del bene che ci fanno.
    Sono contenta di questa nuova convivenza.
    Baci
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio questo sentire le emozioni che mi spaventa, qui se ne respirano di forti talvolta. Oltre che tenera questa gatta dovrà anche essere un pò coraggiosa ;)

      Elimina
  12. Risposte
    1. Potter ringrazia ... forse ... non la trovo ...

      Elimina
  13. Rimango INCANTATA! Ti sembra il termine giusto davanti a una Miss Potter? ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare perfetto! Sai qui siamo al terzo libro in due mesi, ormai ho una cultura "maghesca" mica da ridere.

      Elimina
    2. Io li ho letti tutti, i primi, tre uno dietro l'altro, gli altri 4, aspettando con ansia l'uscita in libreria, li ho amati tantissimo! :)

      Elimina
  14. Che tenerella!
    speriamo che rimanga così dolce e tranquilla, così sfiorerebbe la perfezione: ti dà coccole, calore, amore, non sporca, non fa rumori troppo molesti, mangia da sola e non brontola mai... che vuoi di più? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti sarebbe perfetto. Oggi la vedo sfuggente, ma la poveretta in 3 giorni ha già fatto tantissimo per adattarsi alla nuova casa quindi direi che merita un pò di spazio.

      Elimina
  15. Poi la smetti?!? Ah ah ah, per me hai appena iniziato ;) te lo dice una che ama da sempre i gatti (uno alla volta in casa però) e la meraviglia di come interagiscono con noi, grandi e piccini.
    Vedremo ih ih
    Riposati baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non dire così ... lo so che hai ragione ma mi controllerò :)

      Elimina
  16. Ma come la smetti??? Sono assolutamente d'accordo devi cominciare invece.
    Ho rubato queste bellissime foto .... ehehe e ora ne farò buon uso!!
    Marzia i gatti passano momenti in cui ti vogliono assolutamente stare vicini ed altri in cui semplicemente desiderano poter dormire sereni...magari in un luogo dove sono sicuri.
    Ecco il dietro del divano....ma è una cosa passeggera....vedrai...è difficile che un Maine Coon sia sfuggente, piuttosto sarà stanca, starà cercando di affrontare il grandissimo cambiamento.
    Non dimentichiamo che non ha solo cambiato casa e umano ma anche all'improvviso si è trovata sola ....senza un suo simile...e prima non le mancavano di certo.
    La cosa importante è rispettare i suoi tempi all'inzio per lo meno e poi vedrai che l'avrai sempre in mezzo ai piedi!!!
    Sono sicura che con il tempo anche la gelosia di Alex passerà e comunque non è male forse ...che dici???
    Imparerà a capire che la Miss Potter rimarrà sempre una sorellina minore da curare accudire e proteggere...mentre lui si fa ometto!!!
    Dai .... hai visto .... non era così difficile ed ogni giorno sarà più facile e più appagante per tutti in famiglia.
    A presto .....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che la piccola Potter si sta ambientando e tirando fuori un bel caratterino :) Meglio così!
      E Alessandro la sgrida: "Guarda che ci sono delle regole in questa casa!" ... ops ... parole di mamma?!

      Elimina
  17. Mi piacciono quelle orecchie grandi e appuntite. Ed il colore rossiccio.
    I miei figli ci farebbero la firma. Ma noi siamo davvero troppi, in circa 80 m quadri...manco la vaschetta dei bisogni ci starebbe!!!
    E stai tranquilla i gatti si fanno rispettare, non sono servili come i cani. Quella cosa orribile che hai tu l'ho avuta anch'io a meta` ottobre. Orribile.
    Buona guarigione
    PS se ti mettti il gatto sulla pancia non hai bisogno della borsa dell'acqua calda! Mio nonno faceva cosi` con il suo Geo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti da voi è già piuttosto affollato e soprattutto non vi manca l'allegria e la vitalità ... qui avevamo bisogno di un aiutino ;)

      Elimina
  18. Ma che bellina!! Una sorellina minore un po' di insonnia la fa venire, posso confermare (come sorella maggiore)! Un bacio, Jessica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'insonnia è passata ma adesso si diverte a "educarla" ... forse si sfoga per le ramanzine materne però è proprio divertente vederlo all'opera!

      Elimina
  19. Che carina, ma in effetti per l'età che ha è grossissima. bella però piacerebbe alle mie bimbe, fa sempre piacere avere un animale domestico fanno compagnia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diventerà certamente una super gattona, almeno non riuscirà più ad infilarsi dappertutto!

      Elimina
  20. E' bellissima, mi ricorda la mia prima gatta, calma, tranquilla, gentile, mai osato graffiare o tirar giù tende, avevo più o meno 6/7 anni e da allora ho avuto tantissimi gatti, grazie a lei mio padre che prima non voleva avere nessun gatto ci consentì di averne, e poi arrivò pure il cane :)
    è bellissimo per i bambini!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che Potter è una cucciola e come tale le piace ogni tanto venire a stuzzicarci con le unghiette ma solo per giocare. Ed è bravissima a giocare a palla ;) Mio marito che tanto la osteggiava adesso è quasi quasi il suo preferito e gli dorme vicino tutta la notte ... questi uomini duri!

      Elimina

Scrivere è bello ma leggere è anche meglio. Grazie per il tuo commento ...