martedì 10 gennaio 2012

Io adoro l'ordine!

L'iniziativa del mitico Genitoricrescono "Scusa il disordine" ha centrato uno dei miei punti deboli: la mania dell'ordine. Si tratta soprattutto di uno sfogo, ossia quando intorno a me vedo la perfezione dell'ordine una calma innaturale mi avvolge. Odio fare le pulizie ma il risultato finale con me funziona meglio di un ansiolitico. Sto messa bene ...
Poiché le parole ordine e pulizia non sono compatibili con un bambino, specie se inizia la sua esistenza vomitando in media 30 volte al giorno (!), ho dovuto cercare compromessi. Ad esempio ci sono luoghi della casa che possono restare incasinati costantemente e - aimè - mi accontento di portare ordine sopra i mobili ma dentro ... dentro non ci riesco più, se non a cadenza semestrale o annuale.
Ormai trovo pace solo quando sono in viaggio di lavoro, quindi pochi giorni l'anno, e posso tenere in ordine la mia stanza di albergo come meglio mi aggrada! Mi piace vedere i vestiti ben riposti, le scarpe allineate, il beauty organizzato ...
Quando si arriva al venerdì e la settimana di lavoro ha impedito ogni dedizione all'ordine, talvolta mio marito mi vede vagare per casa come un'anima in pena e col suo miglior sorriso mi dice "Stai soffrendo tanto, vero??".
Perchè è ovvio che non potevo avere un compagno altrettanto sensibile al tema, anzi, proprio tutto il contrario.
A mia discolpa posso dire di non aver rinunciato mai nè ad una visita nè ad una uscita per colpa delle pulizie o del disordine. Semplicemente nel mio girovagare per la casa non riesco a non fermarmi quel paio di minuti per riassettare oggi questo domani quell'altro. Ci sono difetti peggiori, sbaglio? Sbaglio?
In fondo guardate qui sotto cosa ho permesso a mio figlio, una intera vetrina del soggiorno dedicata alla sua peggior mania: attaccare stickers e lucchetti ... e non mi lamento nemmeno!!


Questa era una vetrina dedicata ai miei souvenirs ... ora è alla completa mercé del vandalo di mura domestiche!
Marito sostiene che sia una forma d'arte. Certo arte iperbolica, come il suo creatore.
Venderemo i diritti in futuro.





Questo è il mio interno armadio, le cose le trovo ma impreco ogni volta, non ne posso fare a meno.









La cucina è decisamente nella condizione peggiore, del resto le mie competenze culinarie sono praticamente a zero quindi non mi capita così spesso di aver bisogno degli strumenti da chef ...








9 commenti:

  1. Però guarda che la vetrinetta con gli adesivi non è tanto male. E l'armadio, potrebbe essere quello nostro. Sono contenta che tu abbia aperto questo spazio ;)

    RispondiElimina
  2. Grazie per il passaggio e la consueta gentilezza. GC è un faro nella notte, qui vorrei solo fermare qualche pensiero per non perderne traccia.

    RispondiElimina
  3. Solo non tanto male? Secondo me la vetrinetta è bellissima.

    RispondiElimina
  4. Eh però l'armadio della cucina...non male!

    RispondiElimina
  5. ciao! è un blog fresco di stampa! e che ordine :))

    cara Marzia, ti auguro una fruttuosa avventura in questo mondo virtuale/reale che anche io non conosco bene, ma che riserva tante belle sorprese. Il tuo bimbo arrabbiatissimo è già nel mio cuore :)

    RispondiElimina
  6. @Ico, Patty : bello avere amici ! ��
    @ Barbara: grazie per la visita! Diciamo che per ora definirlo blog e' troppo, avevo bisogno di un cestino per le idee. A presto, spero.

    RispondiElimina
  7. Anche io ti voglio augurare buona avventura nel web con il tuo blog e il tuo disordine mi piace! Anche a me piacerebbe avere casa più ordinata e trovare ogni oggetto in tre secondi. Ma avrei bisogno della bacchetta magica perchè mettere in ordine e pulire non mi piace :-)

    RispondiElimina
  8. Cara Marzia, volevo lasciare qui, tutta x te, nero su bianco, la mia piu profonda e smodata solidarieta, poiche soffro del tuo stesso disturbo. Il mio terrore e che anche le mie figlie ne siano affette. A casa tutto allineato, maniacalmente ordinato, diviso x tipologia, caratteristiche e altre amenita affatto preoccupanti. Sorridi, il tuo piccolo non semvra avere questa caratteristica e x quanto ne so, e meglio cosi! :-)

    RispondiElimina
  9. Decisamente mio figlio ha ereditato tutto dalla parte del padre, perfetto ordine mentale ma in quanto a quello dell'ambiente circostante ... W il caos! Talvolta non so come faccio a non buttarli fuori di casa tutti e due, diciamo che la convivenza ha lentamento spinto me e mio marito ad ammorbidirci sui reciproci eccessi. Se le tue figlie ti seguono, lascia fare, in fondo non è una brutta malattia quella dell'ordine, no?? :-)

    RispondiElimina

Scrivere è bello ma leggere è anche meglio. Grazie per il tuo commento ...